Professore Henryk Skarżyński ha partecipato al Forum Economico di Krynica

Home / News / Professore Henryk Skarżyński ha partecipato al Forum Economico di Krynica

Professore Henryk Skarżyński ha partecipato al Forum Economico di Krynica

Professore Henryk Skarżyński ha partecipato al Forum Economico di Krynica

Il Direttore dell’Istituto di Fisiologia e Patologia dell’Udito, il prof. Henryk Skarżyński, ha preso parte al dibattito intitolato “Programmi regionali di salute nella politica del governo locale”, che si è svolto durante il Forum Economico di quest’anno a Krynica, il 4 settembre 2018.

I programmi di politica sanitaria attuati dai governi locali sono un aspetto importante della salute pubblica, poiché i governi locali conoscono meglio i bisogni e le aspettative delle comunità locali e la capacità di raggiungere efficacemente il paziente. I programmi sanitari regionali forniscono anche un campo per l’applicazione di metodi di trattamento moderni e innovativi per soddisfare i bisogni di salute. Tuttavia, la loro attuazione richiede accordo e cooperazione a livello di finanziamento, politica e protezione della salute. Durante il panel, i partecipanti hanno presentato i modi per attuare i programmi di governi locali della politica sanitaria e la possibilità di finanziare tali iniziative.

Durante il dibattito, il prof. Henryk Skarżyński ha presentato le ipotesi e gli effetti raggiunti del Programma “Prima la Saluta”. Il programma mira a combinare le conoscenze mediche e le esperienze di oltre una dozzina di specialisti in vari campi della medicina, dell’assistenza sanitaria e dei media per la promozione degli esami preventivi che consentono di individuare precocemente le malattie della civiltà e modellare gli atteggiamenti a favore della salute.

– Il nucleo del Programma sono dei test uditivi gratuiti per bambini, adulti e anziani, in concomitanza con le consultazioni di medici di altre specialità. Le attività implementate del Programma combinano la diagnostica dei disturbi dell’udito con altri problemi in settori di: oftalmologia, cardiologia, pediatria, odontoiatria, chirurgia della mascella, parodontologia, urologia, psichiatria e altri campi della medicina. Un approccio multidisciplinare significa che c’è un altro specialista accanto a uno specialista. Ciò consente di integrare perfettamente e offre un migliore accesso all’assistenza specialistica. Alcuni di noi in varie specialità hanno molta esperienza e possono essere un esempio per gli altri. – ha detto durante il pannello il prof. Henryk Skarżyński, direttore dell’Institut di Fisiologia e di Paologia dell’Udito.

“Prima la Salute” è un Programma indirizzato alle famiglie. È importante che durante questi incontri in vari luoghi della Polonia, ad esempio in occasione dei concerti “L’Estate con la Radio” o altri eventi, sono arrivate intere famiglie, bambini, adolescenti e anziani, così da poter creare atteggiamenti pro-salute.

« D’abord la santé » est un Programme destiné aux familles. Il est important que lors de ces rencontres à différents endroits en Pologne, par exemple à l’occasion des concerts « L’Été avec la Radio » ou d’autres événements, des familles entières, des enfants, des adolescents et des seniors viendront pour créer des attitudes favorables à la santé.

– Ci preoccupiamo di dare forma alla solidarietà generazionale, sottolineando che senza il supporto familiare oggi non esiste un tale sistema di cura che ci fornisca tutto ciò di cui abbiamo bisogno, il che consentirà l’uso delle ultime scoperte della scienza e della medicina. – aggiunto il prof. Henryk Skarżyński.

L’attuazione dei compiti di cui sopra non è solo la prevenzione, ma anche la possibilità di individuare precocemente molte malattie che possono essere controllate o curate in questa fase. La diagnosi precoce e l’inizio precoce del trattamento sono molto più convenienti dal punto di vista della farmacologia e sono in grado di compensare pienamente le spese sostenute per gli esami preventivi, incluso uno screening comune.

Al dibattito hanno partecipato anche le seguenti persone: Izabela Damboń-Kandziora (Direttore del Dipartimento della Salute – Ufficio di Maresciallo del Voivodato di Opole – Polonia), Janusz Meder (Capo del Dipartimento di Tesa al Recupero Clinica dei Tumori dello Sistema Linfatico – Centro di Oncologia – Istituto Maria Skłodowska-Curie a Varsavia – Polonia), Jarosław Pinkas (Ispettore Sanitario Principale, Direttore della Scuola dalla Salute Pubblica del Centro di Specializzazione Medica Post-Laurea – Polonia), Józef Szczurek-Żelazko (Segretario di Stato – Ministero della Salute – Polonia).

Durante il Forum Economico di quest’anno a Krynica, i partecipanti a questo incontro hanno potuto familiarizzare con una speciale capsula diagnostica e riabilitativa creata presso il Centro Mondiale dell’Udito dell’Istituto di Fisiologia e di Patologia dell’Udito. L’insieme di strumenti contenuti nella capsula consente la diagnostica di molti organi di senso – udito, vista, equilibrio, olfatto, gusto e organi della parola. Fino ad ora, per diagnosticare dei singoli organi, i pazienti dovevano visitare diversi centri specializzati. Grazie alla capsula mobile, che può essere impostata, ad esempio, in un centro commerciale, lo screening è più semplice ed efficiente che mai, come hanno potuto vedere i partecipanti al forum.