Il Professore Henryk Skarżyński

Home / Il Professore Henryk Skarżyński

Set 8, 2015

0

Il Professore Henryk Skarżyński

Il professore di medicina, libero docente, dottore honoris causa multi Henryk Skarżyński è un otochirurgo di fama mondiale e uno specialista in otorinolaringoiatria, audiologia e foniatria, otorinolaringoiatria pediatrica. Dal 1994 Specialista Nazionale, poi Consulente Nazionale in Audiologia e Foniatria, dal 2011 Consulente Nazionale in Otorinolaringoiatria. È stato il primo in Polonia ad aver posizionare dei impianti: cocleari (1992), del tronco cerebrale (1998), del orecchio medio (2003).

Nel 1997, ha sviluppato per la prima volta nel mondo il programma per il trattamento della sordità parziale e la conservazione dei residui uditivi e nel 2002 è stato il primo al mondo chi ha fatto una operazione in un adulto con sordità parziale classica. Nel 2004 è stato il primo al mondo chi ha fatto una operazione in un bambino con  questa malattia. Questo metodo è considerato una specialità polacca chiamata “metodo Skarżyński” per la quale ha elaborato un nuovo elettrodo e una procedura clinica, che è stata implementata in diversi centri mondiali.

Inoltre, ha introdotto oltre 150 nuove soluzioni cliniche, che hanno contribuito allo sviluppo del settore degli impianti uditivi, dell’otochirurgia e dell’audiologia in Polonia e nel mondo. Iniziatore e organizzatore del secondo centro in Europa “Cochlear Center” (1993), Istituto dipartimentale di Fisiologia e di Patologia dell’Udito (1996), Centro Mondiale dell’Udito (2003 – prima parte; 2012 – seconda parte). Grazie a 3 decadi delle sue attività, la Polonia è nel gruppo leader mondiale, che effettuano i test di screening dell’udito nei bambini e i pazienti polacchi hanno accesso alle ultime tecnologie come i primi o sono tra i primi al mondo. Da 16 anni effetua il più grande numero nel mondo degli interventi chirurgici per migliorare l’udito.

Autore e coautore di oltre 1.400 pubblicazioni nazionali e oltre 3.000 relazioni scientifiche di conferenze, congressi e simposi nazionali e stranieri. Svolge un’ampia attività educativa per studenti e medici provenienti dalla Polonia e dall’estero. Ha condotto operazioni di dimostrazione per oltre 4.000 di professori, primari e altri specialisti durante i speciali workshop internazionali otochirurgici Window Approach Workshop. Ha effettuato le operazioni dimostrative in oltre una dozzina di paesi in Asia, Sud America ed Europa. In totale, li ha fatti oltre 1000.

Professore Onorario all’Università di Provo, USA (1998), dottore honoris causa dell’Accademia di Pedagogia Speciale (2011), Università di Varsavia (2012), Università Marie Curie-Skłodowska (2014). Professore Associato di State Medical and Pharmaceutical University Nicolae Testemitanu a Chisinau, Moldova, Professore Onorario dell’Istituto di Madre e di Bambino a Bishkek, Kirghizistan.

Membro delle più importanti società scientifiche nazionali ed estere – Presidente del Comitato di Scienze Cliniche dell’Accademia Polacca delle Scienze, membro onorario della Società otorinolaringoiatrica polacca e slovacca, il primo otologo polacco nella storia della società americana degli otologhi American Otological Society e dei neurotologi – American Neurotology Society, membro di CORLAS, POLITZER, ISA, IAO , EAONO ed EFAS.

Vincitore di oltre 150 premi statali: del Presidente, del Primo Ministro, dei Ministri della Salute, della Scienza e dell’Istruzione Superiore, degli Affari Esteri, del’Economia, dell’Istruzione e della scienza, dello Sviluppo e i premi dell’ambiente medico e molti prestigiosi premi nazionali e internazionali. Decorato dal Presidente della Repubblica Polacca con la Croce di Cavaliere, d’Ufficiale e dell’Ordine della Rinascita della Polonia di Commendatore e decorazioni statali concesse dal Re del Belgio (due volte), dal Presidente della Georgia e l’Ucraina. Cittadino onorario di Varsavia. Nel 25 ° anniversario della libertà della Polonia, ha ricevuto il titolo di Uomo della Libertà.

Nel centenario della riconquista dell’indipendenza della Polonia il ha vinto il plebiscito generale per un “Uomo della Libertà” nella categoria “scienza”. Nel 2018 è stato premiato dal Presidente della Repubblica di Polonia con la Medaglia del Centenario dell’Indipendenza Riconquistata e dal Primo Ministro con una medaglia e un diploma del “100 ° Anniversario della Riconquista dell’Indipendenza”. Nel 2019 gli è stato conferito l’Emblema Promozionale dell’Aquila Bianca.

Il posizionamento degli implanti per il trattamento della sordità del prof. Skarżyński è stato anche riconosciuto nel plebiscito “La Scienza è la Libertà” organizzato dal Ministero della Scienza e della Istruzione Superiore per il più importante evento scientifico degli ultimi 25 anni.

Il Professore Skarżyński è anche premiato dalle comunità diverse tra l’altro con: concesa da Papa Francesco la Medaglia di Papa Pro Ecclesia e Pontifice, concessa da Sua Eminenza Arcivescovo Wojciech Polak, Primate di Polonia la Medaglia del Primate e la Medaglia “Per i meriti all’Arcidiocesi di Varsavia” concesa da Sua Eccellenza Cardinale Kazimierz Nycz. È stato decorato dai Capitoli Internazionali con l’Ordine del Sorriso e della Medaglia ECCE HOMO. Nel 2016 e nel 2017, nella classifica “Lista dei Cento” pubblicata dalla redazione di “Polso della Medicina” è stato considerato la persona più influente nella medicina polacca, e si trovava nel gruppo dei primi cento polacchi in tutte le classifiche precedenti – da 16 anni – ottenendo la posizione dal 46 al 1 di cui nel gruppo di prime 10 personne si è trovato 9 volte. Inoltre, il prof. Skarżyński ha ricevuto il titolo di Ingegnere d’Oro e di Ingegnere Onorario dall’ambiente tecnico. Tra circa 150 premi assegnati da vari ambienti ci sono: La mezza degli Affari premiata dalla Camera di Commercio Polacco-Ucraina, Perla Onoraria Speciale premiata dai redattori del Polish Market, il titolo di “Polacco Eccezionale” assegnato dal Capitolo del Concorso “Teraz Polska”, Medaglia della Commissione della Istruzione Nazionale, Medaglia del Senato della Repubblica di Polonia, Medaglia Niccolò Copernico assegnato dalla presidenza dell’Accademia Polacca delle Scienze, Medaglia Professore Jan Nielubowicz del Consiglio Medico Regionale di Varsavia, il titolo “Benevolenti” per il sostegno delle iniziative pro-sociali della Fondazione Pro Seniore, Medaglia Tytus Chałubiński, decorazione “Bene Meritus”, “LAUDABILIS” decorazione assegnato dal Consiglio Medico Regionale e il titolo “Fidato” per meriti speciali a beneficio del Consiglio Medico, Medaglia Gloria Medicinae dell’Associazione Medica Polacca premiata per gli eccezionali servizi per la medicina, la statuetta della Academia Televisiva Wiktor nella categoria Personalità della Scienza e della Cultura, Oscar Onorario degli Affari Polacchi, il premio principale del “21st Century Achievement Award Winners” nella categoria sanita per il Sistema di Fittig a Distanza e di Telereabilitazione a Washington, Premio speciale e Medaglia Professore Zbigniew Religa concesso da Fondazione per i Bambini “Aiutare in Tempo”.Per meriti e cooperazione, è stato insignito di medaglie da: Università di Varsavia, Università di Scienze della Vita di Varsavia, Università Medica di Varsavia, Università della Tecnologia di Varsavia, Università della Musica Fryderyk Chopin, Università Maria Curie-Skłodowska di Lublino, Università Cardinale Stefan Wyszyński di Varsavia.

In nome della scienza e della medicina polacca, ha intrapreso con il suo team l’organizzazione di screening in 20 paesi in Asia, Europa, Africa e Sud America.

Ha avviato e coordinato il programma di “Livellamento delle opportunità per i bambini con disturbi della comunicazione nei paesi europei.” – questione di priorità della presidenza polacca dell’Unione europea. Fu il principale promotore della firma di due consensi scientifici europei sullo screening dell’udito, dei bambini in età prescolare e scolare e sullo screening dell’udito, della vista e della parola dei bambini in età prescolare e scolare sotto il nome European Consensus Statement on Hearing, Vision and Speech Screening in Pre-School and School-Age Children. A seguito di queste attività svolte congiuntamente con il Ministero della Salute il 2 dicembre 2011 il Parlamento europeo ha adottato, Council Conclusions on Early Detection and Treatment of Communication Disorders in Children, Including the use of E-Health Tools and Innovative Solutions (Conclusioni del Consiglio su Diagnosi Precoce e Trattamento della Disabilità Infantile, Compreso l’Uso di Strumenti di E-health e Soluzioni Innovative).

Una distinzione speciale per il prof. Henryk Skarżyński è stato premiato dalla comunità scientifica mondiale nel 2016 alla Conferenza mondiale, un diploma speciale per la leadership e l’ispirazione della comunità internazionale, creando un centro medico di fama mondiale dedicato al trattamento chirurgico dei disturbi dell’udito e all’instancabile sostegno per le persone con problemi uditivi in tutto il mondo consegnato durante 14th International Conference on Cochlear Implants and Other Implantable Technologies – CI2016 w Toronto.

Iniziatore e ideatore del più grande progetto di prevenzione – Programma Multidisciplinare per Contrastare le Malattie della Civiltà e per Sostegnere alla Salute dei Polacchi “Prima la Salute”, che realizza da 4 anni.

Il più grande risultato in attività scientifiche, cliniche e didattiche è stata la preparazione del concetto, la costruzione e il lancio del Centro Mondiale dell’Udito – il più grande centro scientifico e clinico del mondo, in cui da 16 anni si effectua il più grande numero nel mondo delle operazioni che migliorano l’udito.