Il professore Henryk Skarżyński ha ricevuto la statuetta “Viribus Unitis”

Home / News / Il professore Henryk Skarżyński ha ricevuto la statuetta “Viribus Unitis”

Il professore Henryk Skarżyński ha ricevuto la statuetta “Viribus Unitis”

Il professore Henryk Skarżyński ha ricevuto la statuetta “Viribus Unitis”

Il 14 aprile 2018, presso il Palazzo Staszic, ha avuto luogo la cerimonia del 15 ° Anniversario del Premio di Confidenza “Otis d’Oro “, durante la quale i Premi di Confidenza “Otis d’Oro 2017” sono stati conferiti ma anche i membri del Capitolo sono stati premiati per i loro molti anni di supporto, gentilezza e lavoro duro. Tra quelli che sono stati onorati dalla statuetta di compleanno “Viribus Unitis” c’era il prof. Henryk Skarżyński, che ha collaborato con il capitolo del premio fin dall’inizio della sua esistenza.

Vale la pena aggiungere che per il prof. Henryk Skarżyński questo è il secondo premio del giubileo “Viribus Unitis”. Il primo ha ricevuto nel 2013 per il lavoro decennale di unire di ambienti di: medici, farmacisti, pazienti, aziende farmaceutiche e media nonché per la politica estera attiva.

Nell’arco di dodici anni, il Premio di Fiducia “Otis d’Oro” è diventato un’iniziativa sociale credibile per i pazienti, i farmacisti, i medici, i laboratori diagnostici e le aziende farmaceutiche e dei media. Le prime statuette del Premio di Fiducia “Otis d’Oro 2003” sono state assegnate nel 2004 e sono state al tempo stesso la prima distinzione dei consumatori nel mercato farmaceutico polacco.

Alla cerimonia del 15 ° Anniversario del Premio hanno partecipato Stanisław Karczewski, il maresciallo del Senato, il viceministro della salute Marcin Czech e Zbigniew Król, il senatore Waldemar Kraska, le deputate Beata Małecka-Libera e Lidia Gądek e il deputato Tomasz Latos.

Tra i vincitori di quest’anno del “Otis d’Oro” c’erano le persone: prof. Waldemar Priebe di MD Anderson / Texas (Premio Internazionale di Fiducia), creatore di farmaci innovativi per la leucemia, la linfoma, i glioblasti, dott. Janusz Meder (eccezionale medico filantropo), Irena Rej (una straordinaria donna della farmacia polacca), Elżbieta Puacz e Katarzyna Urbańska (senza di loro non ci sarebbe alcuna campagna “Esaminare il colesterolo nel bambino”), prof. Marek Krawczyk, prof. Adam Antczak, prof. Aleksander Prejbisz, prof. Wojciech Noszczyk, prof. Jarosław Reguła, prof. Krzysztof Bielecki, Marek Hilgier (creatore dell’ Accademia Estiva dell’Oncologia).
Il ” Otis d’Oro” è l’unico prezzo dei consumatori sul mercato farmaceutico polacco assegnato al migliori, indicati dai pazienti nel voto, i prodotti disponibili nelle farmacie senza le ricette mediche. Per molti anni, è stato anche assegnato alle persone e agli organizzazioni non governative che lavorano per migliorare l’assistenza sanitaria in Polonia ed all’estero, i giornalisti che promuovono la sapienza sulla salute e aziende non mediche per intraprendere le iniziative legate alla salute.